Gli ospiti illustri che hanno fatto visita al Miracolo Eucaristico di Lanciano




3 Novembre 1974


Carol Wojtyla, allora Cardinale di Cracovia, in visita alle SS. Reliquie del Miracolo Eucaristico di Lanciano.
Sul registro degli ospiti così il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II espresse la sua devozione:

"Fac nos tibi semper magis credere, in te spem habere, te diligere."

"Fa che noi possiamo credere sempre più in te, avere speranza in te, amare te."

18 Dicembre 2005
Il Metropolita Ortodosso della Siberia mentre firma il libro dei visitatori del Santuario del Miracolo Eucaristico
18 Dicembre 2005
L'Arcivescovo Metropolita della Siberia e il Vescovo della Siberia a colloquio con padre Mauro


22 giugno 2003


Francis Card. Arinze, Prefetto della Congregazione per il Culto divino e la disciplina dei Sacramenti, in occasione del 50° del ritorno dei frati minori conventuali nel Santuario.

Due anni dopo, il 24 maggio 2005 il Cardinal Arinze ritorna in visita con tutti i componenti della Congregazione in occasione dell’Anno Eucaristico. Ha lasciato le seguenti parole:

"la SS.ma Eucaristia, centro e culmine del culto della Chiesa".











20 luglio 2002
Il Cardinal Angelo Sodano - Segretario di Stato
20 luglio 2002
Il Cardinal Angelo Sodano - Segretario di Stato
20 luglio 2002
Il Cardinal Angelo Sodano - Segretario di Stato
01 marzo 1992
Josif Card. Glemp, Primate di Polonia. Ha scritto:
"Ai Padri Francescani Conventuali, custodi del Miracolo Eucaristico - una benedizione con preghiera e domanda perché si preghi per la Chiesa e anche per me".


1998




Il Cardinal Carlo Maria Martini mentre firma il libro dei visitatori del Santuario del Miracolo Eucaristico












1998




Il Cardinal Carlo M. Martini in visita al Santuario











29 giugno 2003 e 09 maggio 2006
Ivan Card. Diaz, Arcivescovo di Bombay (India) e attuale Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli.


29 giugno 2003 e 09 maggio 2006




Così il Cardinal Ivan Diaz, Arcivescovo di Bombay scrisse sul libro degli ospiti, in ricordo della sua visita e della sua devozione:
"Dominus meus et Deus meus".












24 gennaio 1997




Paul Card. Poupard, già Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.
Ha scritto:

"Nella festa di san Francesco di Sales, giova pellegrinare in questo luogo sacro, e venerare il millenario miracolo, a testimonianza della nostra fede nel Cristo Eucaristico."











20 novembre 1980
Don Luigi Giussani
"Commosso per la pietà di Cristo per noi uomini, prego la Madonna perché assista la fede mia e quella di tutti i miei amici di Comunione e Liberazione".
2 novembre 1984
Angelo Card. Rossi
Presidente dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica
25 aprile 1992
Franco Marini
"Grato agli amici di Lanciano anche per questo momento di raccoglimento"
3 agosto 1994
Gino Bartali
Campione del ciclismo italiano dal 1935 al 1954.
"Oggi 3-8-94 mi sono trovato chiuso con l'auto in questa piazzetta davanti alla Chiesa del Miracolo eucaristico - non volevo venire a Lanciano oggi perché a Firenze a quest'ora c'erano i funerali di un mio compagno di squadra del ciclismo anni 50 Barani Mario, ero molto triste ed essendo venuto per tante volte a Lanciano per le mie corse non avevo avuto soddisfazione come oggi di vedere un miracolo così grande e che ha mandato via tutta la mia tristezza anche per me questo giorno è stato un miracolo Dio ha voluto farmi conoscere ancora una volta cos'è la fede e cos'è la vita. Grazie Signore Gesù se vorrai tornerò un'altra volta con più calma a presto!"
Pagina 1 | 2 | 3 | 4
15 aprile 1998
Sua Ecc. Mons. Agostino Gardin
Già Ministro generale ofmcon.
Segretario della Congregazione per la vita consacrata e le società di vita apostolica.
"Ringrazio il Signore per aver avuto la gioia di poter finalmente visitare questo Santuario e venire come pellegrino al Miracolo Eucaristico. Che Gesù Eucaristia benedica questa comunità francescana e la renda testimonianza viva del Suo Amore."
24 ottobre 1999
Salvatore Card. De Giorni
Arcivescovo di Palermo
"Bone Pastor, panis vere, Iesu nostri miserere".
25 aprile 2002
Francesco Card. Thuran
Presidente Pontificio Consiglio Giustizia e Pace.
9 novembre 2005
Mons. Bruno Forte
Arcivescovo Metropolita di Chieti - Vasto
"Nella dedicazione della chiesa Madre di tutte le Chiese, la gioia di celebrare in questo tempio che è tutto rimando al tempio vivo, Cristo, pane di vita".
Pagina 1 | 2 | 3 | 4
5 agosto 2007
Mons. Giuseppe Bertello
Nunzio Apostolico in Italia.
5 marzo 2008
Ill.mo Signor Vincenzo Greco
Prefetto di Chieti.
"Con profondissima commozione davanti a questo miracolo divino".
26 aprile 2008
Rev.mo Fra Marco Tasca
Ministro Generale OFMCONV
"O sublime umiltà, o umiltà sublime! Grazie Signore per questo regalo di vivere qualche ora in questo Santuario e con questa comunità. Dona, o Signore, per intercessione di san Francesco, di crescere nell'amore per la Tua presenza in mezzo a noi".
6 maggio 2008
Mons. Giancarlo Brigantini
Arcivescovo Metropolita di Campobasso - Boiano
"Con l'ammirazione nel CUORE, aperto al Miracoloso segno di Dio tra di noi, qui e su ogni ALTARE nello stupore di una fede che tutto, ovunque, TRASFORMA."
25 maggio 2008
Mons. Luciano Suriani
Nunzio apostolico in Bolivia
"Dall'Eucaristia celebrata si fortifichi l'unità con Cristo e i fratelli."
Pagina 1 | 2 | 3 | 4
26 giugno 2008
S.E. Rev.ma Mons. Antoni Stankiewicz
Decano della Rota Romana
"Occasione visita al Santuario del Corpo e Sangue di Gesù Cristo, il Collegio e gli Officiali del Tribunale della Rota Romana con gratitudine a Dio onnipotente e ossequio ai custodi del Santuario"
 



 



 



 




Pagina 1 | 2 | 3 | 4
6 ottobre 2012
Il Presidente della Camera Gianfranco Fini in visita al Miracolo Eucaristico, insieme alla sorella di Giovammi Falcone, Maria, e Mons. Emidio Cipollone, Arvivescovo di Lanciano-Ortona
ottobre 2012
Il Cardinale Antonelli in visita al Miracolo Eucaristico
30 maggio 1990
Achille Card. Silvestrini
Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.